È stato condannato oggi con rito direttissimo e patteggiamento a quattro mesi di reclusione con pena sospesa, un operaio accusato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Stando alla ricostruzione della polizia intervenuta sul posto, l’operaio, avrebbe aggredito, durante un controllo in un cantiere in località Mancaversa, due funzionari dell’ispettorato del lavoro  di Lecce, verso le 13.30 di ieri. I due funzionari se la sono cavata con una prognosi di 7 giorni. Anche un altro uomo è stato denunciato a piede libero

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

undici − sei =