Tempi duri per gli spacciatori salentini. L’ultimo arresto è avvenuto ieri pomeriggio. Le manette sono scattate ai polsi di Giancarlo Sileno, 55enne leccese, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo nascondeva della droga all’interno di alcuni muretti a secco, nei pressi di una masseria, a Lizzanello, ma la faccenda era però arrivata alle orecchie della Squadra Mobile, che avviava le indagini e lo vedeva prelevare un pacchetto.
A quel punto, il 55enne veniva fermato in auto dalla polizia, e trovato in possesso, nella tasca del giubbotto di due involucri ricoperti con nastro da imballaggio contenenete 57 e 54 grammi di eroina, 415 euro e un telefono cellulare.

Per Sileno si aprivano così le porte di Borgo San Nicola

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due + diciassette =