Un incidente sul lavoro si è verificato intorno alle 15 al sito di trattamento e biocompostaggio a servizio della discarica di Cavallino. Un ragazzo di 30 anni di Campi Salentina, Stefano Blaco, è stato colpito accidentalmente da una pala meccanica durante le operazioni di carico dei rifiuti pre-trattati

, mentre si trovava vicino a un camion. Il ferito è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Vito Fazzi, dove si trova ricoverato in gravi condizioni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Lecce e i vigili urbani di Cavallino, nonchè gli ispettori dello Spesal, che hanno avviato i rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Uscito dalla sala operatoria, dove gli è stata asportata la milza, il 30enne è stato trasferito nel reparto di rianimazione in prognosi riservata. Ha un polmone perforato ma fortunatamente non dovrebbe correre pericolo di vita.