Squinzano stazionePaura in piena notte sull’Intercity Bologna-Lecce: ignoti, nel tratto tra San Pietro Vernotico e Squinzano, hanno infatti posizionato sui binari sassi, rami ed un palo di metallo. Una bravata che avrebbe potuto avere conseguenze anche tragiche per i passeggeri, circa una ventina, diretti a Lecce.

Sull’episodio, accaduto pochi minuti prima delle 23 di ieri, sono in corso le indagini della polizia ferroviaria di Brindisi, accorsa avere ricevuto l’allarme del macchinista del convoglio, che non ha potuto evitare gli ostacoli sui binari.
Il treno, partito alle 14 da Bologna, avrebbe dovuto raggiungere la città di Lecce intorno alle 23.15. Ma alcuni vandali hanno deciso di interrompere il suo viaggio, mettendo a rischio anche la vita delle persone a bordo dell’Intercity.
Per i passeggeri, tra i quali fortunatamente non si sono registrati feriti, dunque, il ritorno a casa è stato più problematico del previsto: hanno raggiunto la loro destinazione dopo circa quattro ore di ritardo, a bordo di una seconda locomotiva, che li ha accompagnati fino alla stazione leccese.