Sembrava che stessero rapinando un uomo, ma in realtà stavano girando la scena di un “promo”. E’ accaduto a Lecce, nei pressi di via Pappacoda, dove diversi residenti hanno contattato la polizia, segnalando una rapina in atto: “C’è un uomo con le mani alzate ed un altro con la pistola”. E gli attori, adesso, potrebbero rischiare una denuncia.

Le volanti della polizia sono state fatte convergere immediatamente nella zona, con la speranza di riuscire a bloccare sul fatto i malvivente. Grande stupore quando, anzichè trovare banditi e vittime, hanno trovato una videocamera e cinque ragazzi: la loro, era soltanto una sceneggiata. Così reale, da allarmare i cittadini.
Gli agenti delle volanti, intervenuti con tre pattuglie, dopo avere scoperto di cosa si trattava, hanno identificato i cinque giovani e sequestrato la pistola giocattolo, priva di tappo rosso, che stavano utilizzando. Dei fatti è stata informata la Procura della Repubblica, che valuterà i provvedimenti da adottare nei confronti dei cinque giovani



CONDIVIDI