Sono stati beccati dai carabinieri, in agro di Melissano, dopo che avevano già caricato, su di un furgone Fiat Ducato, svariati attrezzi agricoli, e sono stati arrestati.  Protagonisti della vicenda sono due fratelli di Racale, D’Aprile Massimo, 32enne, e Mirko, 40enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due sono stati pizzicati, durante un giro di perlustrazione dei carabinieri in contrada “paduli”, dopo che avevano già caricato su di un furgone Fiat Ducato, in loro uso, un decespugliatore, un soffiatore elettrico, una saldatrice elettrica, una sega telescopica elettrica, una idro-pulitrice ed altro materiale per una valore complessivo di circa €uro 4000. Inoltre, nel corso di un’ ispezione, i due sono stati trovati in possesso, altresì, di vari arnesi atti allo scasso.

Tutto il materiale oggetto di furto è stato restituito al legittimo proprietario, un pensionato di Melissano.Mentre gli attrezzi ed il furgone sono stati sottoposti a sequestro. I due fratelli, al termine delle operazioni di rito sono stati accompagnati nella Casa Circondariale di Borgo San Nicola.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × due =