Ha cercato di togliersi la vita impiccandosi nella sua abitazione a Salice Salentino, nel frattempo data alle fiamme. Protagonista è un uomo di 55 anni, residente in via Barba. L’insano gesto, forse motivato da ragioni sentimentali, è avvenuto nel primo pomeriggio.

Fortuna ha voluto che un vicino, notando il fumo uscire dall’abitazione del 55enne, ha dato l’allarme al 115. I vigili del fuoco lo hanno salvato in extremis, prima che l’uomo potesse togliersi la vita e che le fiamme avvolgessero tutto l’immobile, affidandolo poi al personale medico del 118.
Condotto in ospedale con codice rosso, il 55enne è ricoverato nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, fortunatamente fuori pericolo.
La zona è stata raggiunta anche dalla polizia municipale e dai carabinieri

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 5 =