Attimi di terrore ieri pomeriggio, per un 66enne pensionato di Monteroni. Erano da poco passate le 14.30, quando improvvisamente, per cause ancora in corso di accertamento, l’abitazione dell’uomo, che si trova in via Palestro, è stata invasa dal fumo, sprigionato dalla coperta elettrica arsa dalle fiamme.

Fortunatamente l’uomo, in quel momento, non si trovava in camera da letto, ed è riuscito ad aprire una finestra e a chiedere aiuto. Nel giro di pochissimo tempo, il rogo è stato spento dai vigili del fuoco, prontamente intervenuti. Danni ai mobili della camera e alle pareti annerite dal fumo. Per il 66enne fortunatamente non ci sono state gravi conseguenze.

E un altro incidente domestico è avvenuto a Galatina, dove è esplosa la caldaia, per cause ancora sconosciute, in un’abitazione di via Taranto. Anche in questo caso i pompieri hanno immediatamente domato l’incendio, e non ci sono stati feriti.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × cinque =