Verrà accesa questa sera intorno alle 20 la Focara di Novoli, in provincia di Lecce, in onore di Sant’Antonio Abate. Si tratta del falò più grande d’Italia, alto 25 metri e costruito con decine di migliaia di fascine di legna e tralci di vite potati.

I festeggiamenti sono cominciati nei giorni scorsi, fin dal 6 gennaio, mentre e’ proseguito e si e’ concluso, nonostante qualche disturbo del maltempo, il lungo, faticoso e paziente lavoro di accatastamento. L’accensione della Focara, che si terra’ in piazza Tito Schipa, potra’ essere seguita su Tele Norba, sul canale satellitare 510 TgNorba24 e sul sito della Fondazione, www.fondazionefocara.com. Insieme alle numerose celebrazioni e riti religiosi in onore del Santo, il programma e’ arricchito da molti eventi collaterali legati soprattutto all’enogastronomia, alle mostre, al teatro e alla musica. Questa sera subito dopo l’accensione, nell’ambito del Focara Festival a cura di Loris Romano, concerto di Mory Kante’ & La Guineenne, Enzo Avitabile & i Bottari, Raiz e Balkan Beat Box. E nei prossimi giorni, insieme ad altri appuntamenti folkloristici e culturali, a collegamenti con radio locali e nazionali, la musica di Sud Sound System, Asian Dub Foundation, e i gruppi meridionali e salentini Tarikata e Kalispera. Ospite di questi ultimi la cantautrice Gloria Arnesano. Tra gli eventi spirituali piu’ interessanti l’arrivo nei giorni scorsi dalla vicina Oria della Pala d’oro di San Barsanofio, patrono della cittadina brindisina con la quale Novoli si e’ gemellata. Migliaia i visitatori attesi nella cittadina di Novoli. La Regione Puglia nei giorni scorsi ha lanciato un appello a recarsi alla Focara in treno utilizzando le Ferrovie del Sud Est. In particolare la nuova linea tra Novoli e Copertino recentemente interrata per un tratto di 600 metri. Previsto un piano di corse straordinario ogni 20 minuti da e per Novoli a partire dalle 16 fino alle 4 del mattino di domani. Da quest’anno saranno tre le direttrici di traffico: Lecce-Novoli, Guagnano-Novoli e appunto Copertino -Novoli.