”Osservo senza reagire con quanta pignoleria vengo sottoposto al test di affidabilità di governo. Io dico che noi di Sel saremo fattore di stabilità. Io governo in Puglia da molti anni e mi sembra di aver dato prova di buona governabilità. La politica però si fa anche dicendo quali sono i propri obiettivi.

Nella prossima stagione occorre un riformismo forte per aggredire la crisi politica ed economica. Sulla giustizia sociale noi saremo fattore di stabilità”. Lo ha detto Nichi Vendola, leader di Sel, nella conferenza stampa che ha tenuto insieme a Tabacci e Bersani presso il Residence Ripetta. ”Nessuno di noi del centrosinistra – ha concluso Vendola – rinuncera’ pero’ alle proprie differenze culturali perche’ le riteniamo una ricchezza. Metteremo in campo ascolto e mediazione per fare una buona politica della crescita ecocompatibile. Nella prossima legislatura metteremo al centro il lavoro, il lavoro che non c’e”’.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

6 + sette =