Anche per quest’anno, neanche le statuine del presepe possono stare in pace a Vernole. Il misfatto è accaduto negli ultimi giorni delle festività natalizie, ma è balzato agli onori della cronaca soltanto questa mattina dopo un manifesto della Pro Loco di Vernole

, che annunciava il furto dal Presepe comunale del bue, dell’asinello e di una pecorella: “ Con una serie di incursioni che si ripetono “annualmente” dal Presepe artigianale (che non è della Pro Loco ma dei cittadini di Vernole) sono spariti le figure che rappresentano Bue, asinello e una pecorella. Non ci interessa sapere se gli autori sono Grandi, piccoli…o medi.. sappiamo solo che questa azione sicuramente ci costringerà, con amarezza, a terminare quest’anno la bella tradizione del Presepe in piazza. Avevamo iniziato la festività dicendo a tutti SEMPLICEMENTE AUGURI…terminiamo dicendo a questi IDIOTI…SEMPLICEMENTE GRAZIE…A NOME DI VERNOLE.”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sette − 1 =