Dopo l’urrà casalingo materializzatosi contro il Como, Mino Chiricò è stato il primo a prendere la parola tramite il sito ufficiale della società giallorossa: “Lunedì sera contro il Como tutta la squadra ha fatto bene, a livello personale, magari, mi sono sacrificato un pochino di più perché c’era bisogno,

in quanto dovevamo portare a casa i tre punti. Nella fase difensiva sono migliorato grazie ai suggerimenti del mister. Con gli schemi di mister Toma abbiamo molte soluzioni per entrare in area avversaria, ognuno di noi ha a disposizione più giocate, è una mentalità che ci piace. A me piace cercare la giocata, il dribbling, ma la cerco per metterla al servizio della squadra, per trovare la superiorità numerica. Anche i due centrocampisti hanno un ruolo molto importante perché sono chiamati a partecipare a entrambe le fasi, alternandosi negli inserimenti in attacco. In questo periodo stiamo lavorando tanto fisicamente e i risultati si vedono la domenica in campo. Il gol mi inizia a mancare, sono più di quattro mesi che non segno, anche se la cosa importante è che faccia bene la squadra. Anche non riuscendo a segnare fa, comunque, piacere vedere una rete come quella fatta da Giacomazzi lunedì, che è frutto di quello che proviamo in settimana durante gli allenamenti.”

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.