I poliziotti lo controllavano da tempo per il suo comportamento sospetto. Fino al pomeriggio di ieri quando lo hanno trovato in possesso di eroina, hashish e marijuana e lo hanno arrestato. Si tratta di Borgia Pierpaolo, 26enne leccese. 

Addosso all’uomo, nascosto nella biancheria intima, gli agenti hanno trovato  un involucro in cellophane, contenente  5 grammi di eroina.
Nella camera da letto, in un angolo accanto al letto, veniva rinvenuto un boccaccio in vetro contenente 27 grammi di marijuana, 0,8 grammi di eroina, e 1,3 di hashish.

Inoltre, alla presenza del legale di fiducia, intervenuto sul posto,  veniva richiesto al Borgia se detenesse altra sostanza stupefacente e il 26enne ha consegnato spontaneamente, un borsellino contenente oltre 22 grammi di eroina e un bilancino elettronico.

Veniva inoltre rinvenuto un portamonete contenente 380 euro, nonché una scatola rettangolare in metallo  contenente  altre 590 euro.

Borgia ora si trova agli arresti domiciliari.