La Giunta regionale della Puglia ha ratificato l’accordo Regione – Ministero del lavoro e politiche sociali per il finanziamento di un programma di interventi finalizzati alla diffusione della conoscenza della lingua italiana a beneficio dei cittadini extracomunitari regolarmente presenti in Italia.

Il programma e’ finanziato dal Ministero con 64mila euro e sara’ attuato dall’Ufficio scolastico regionale con priorita’ alle aree urbane di Bari, Foggia, Lecce, Altamura e San Severo e quelle di Foggia e Nardo’ (Lecce) nell’ambito degli alberghi diffusi.
E nella mattina odierna Il Prefetto di Lecce dr.ssa Giuliana Perrotta ha presieduto una riunione del Consiglio Territoriale per l’Immigrazione per esaminare le varie problematiche connesse all’accoglienza e all’integrazione degli immigrati.
All’incontro hanno partecipato i rappresentanti delle Forze di Polizia, della Provincia di Lecce, degli Enti Locali e delle Associazioni di Categoria e di Volontariato.
Tra le tematiche trattate, sono state delineate le iniziative relative alla exit strategy predisposte a livello provinciale, in linea con le disposizioni governative relative alla chiusura dell’ Emergenza umanitaria riguardante l’afflusso dei cittadini provenienti dal Nord Africa.
Tali iniziative, si collocano in un percorso virtuoso, voluto dal Prefetto, che ha coordinato un’azione sinergica sul territorio, di concerto con gli Enti territoriali, le strutture e gli Enti di Tutela, finalizzata ad un monitoraggio dei percorsi di accompagnamento all’uscita.
L’incontro è stato, anche, finalizzato alla patrimonializzazione delle esperienze realizzate sul territorio, volte a favorire percorsi di integrazione e la conoscenza anche di possibili bandi promossi a livello regionale, nazionale ed europeo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 1 =