Tragedia sulla strada in serata sulla strada che collega Trepuzzi con Casalabate. Un minore, Ciro Stampalia, di Torchiarolo ha perso la vita in un tremendo incidente verificatosi su un rettilineo a poche decine di metri dal campo sportivo di Trepuzzi.

 

Il giovane sedeva sul lato passeggero di una Lancia Y di colore blu metallizzato vecchio modello. Secondo quanto accertato dai carabinieri della stazione di Trepuzzi, guidati dal maresciallo Giovanni Papadia, l’auto proveniva da Trepuzzi e dopo aver superato una curva a gomito segnalata anche con alcuni sensori il conducente avrebbe perso il controllo dell’auto finendo sull’opposto senso di marcia. Il mezzo, diventato ingovernabile, si sarebbe girato e con la fiancata destra avrebbe impattato contro un albero d’ulivo. L’urto violento non ha lasciato scampo al giovane. L’auto si è ridotta ad un ammasso di lamiere e il giovane è deceduto sul colpo. Il conducente, Giuseppe Perrone, sempre di Torchiarolo, invece, è stato trasportato in ospedale dove si trova sotto osservazione. Sul posto, dopo pochi minuti, sono arrivati i genitori del giovane che, alla vista del figlio ormai cadavere, sono caduti nella più totale disperazione imprecando contro un destino maledetto. Il corpo del ragazzo, (da quanto accertato sprovvisto di documenti di riconoscimento), è stato trasferito presso la camera mortuaria del Vito Fazzi in attesa che il pm di turno, la dottoressa Donatina Buffelli, disponga l’autopsia sul corpo del giovane.

[widgetkit id=186]