Tragedia sulla strada in nottata sulla strada che collega Matino con Taviano. Un 22enne, Antonio Napoli, odi Melissano, ma residente a Torre San Giovanni, marina di Ugento, ha tragicamente perso la vita in un tremendo incidente verificatosi intorno alle 2. Il giovane era alla guida di una Mini Cooper, intestata al padre, quando, per cause ancora sconosciute, ha perso il controllo schiantandosi contro un albero di ulivo. L’impatto è stato tremendo.

 

L’auto si è ridotta ad un ammasso di lamiere e il giovane è deceduto, molto probabilmente, sul colpo.

Sul posto, dopo pochi minuti, sono giunti i carabinieri, sollecitati da un automobilista di passaggio,i vigili del fuoco, che lo hanno estratto all’interno dell’abitacolo,e il personale del 118 che hanno potuto solo certificare la morte del 22enne. Ancora poco chiara la dinamica del tragico incidente. Per ricostruirla sono al lavoro i carabinieri.

Si tratta del secondo incidente mortale che si verifica in Salento in meno di 48 ore. All’alba di sabato, sulla statale Lecce-Brindisi, ha perso la vita il 23enne Gianluca Bataccia, scampato a un incidente in cui era rimasto coinvolto insieme a due amici e poi travolto da un’auto mentre cercava di mettersi in salvo ai margini della strada.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 − otto =