Centinaia di scarpe rosse per dire basta alla violenza sulle donne. L’iniziativa-evento “Zapatos Rojos”, promossa dalla consigliera di Parità della Provincia di Lecce, attrarrà sicuramente l’attenzione di passanti e visitatori domenica 3 febbraio, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, nella suggestiva cornice di Piazza Duomo a Lecce. Promosso dalla consigliera di Parità della Provincia Alessia Ferreri,

in partnership con la Commissione provinciale Pari Opportunità e la Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari (Fidapa) di Lecce, “Zapatos Rojos” è un progetto internazionale d’arte pubblica dell’artista messicana Elina Chauvet, curato da Francesca Guerisoli, che giunge a Lecce, prima città del Sud Italia nella quale si realizzerà.

La singolare installazione sarà composta da centinaia di paia di scarpe rosse, raccolte tra amiche e conoscenti attraverso il passaparola, che rappresentano le donne vittime di violenza in tutto il mondo. A tal proposito la consigliera Alessia Ferreri ha invitato tutti i dipendenti dell’Ente di Palazzo dei Celestini, e non solo, ad aderire all’evento portando un paio di scarpe da donna, rosse, tinte di rosso o da tingere sul momento.

Scarpe rosse per “un’ideale marcia di donne assenti per dire basta alla violenza di genere”, come spiega la consigliera di Parità Alessia Ferreri, che si snoderanno  per formare una sorta di percorso per dire basta alla violenza sulle donne e per significare che “più scarpe ci saranno, più forte sarà la voce della cittadinanza”.

Ricordiamo ai nostri lettori che ognuno di noi può partecipare all’iniziativa, portando delle paia di scarpe in Piazza Duomo.   

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 − 11 =