Tanta paura, ma per fortuna nessuna grave conseguenza in un incidente avvenuto questo pomeriggio presto, poco dopo le 14, sulla S.P. 115 Nardò-Leverano.

L’auto, un’ Audi A4 di colore verde con a bordo una ragazza di giovane età, ha improvvisamente perso il controllo,  percorrendo alcune decine di metri fuori dalla carreggiata e andando a collidere con la ringhiera di protezione del canale Asso fino a rimanere appesa in bilico sulla stessa ringhiera.

Fortunatamente in veicolo rimaneva sbilanciato all’esterno del canale, che in quel momento era pieno d’acqua a causa delle recenti piogge.
Nel giro di pochissimi minuti, sono intervenuti gli agenti delle volanti che senza attendere l’arrivo di ulteriori soccorsi,  vista la situazione di grave pericolo, sono prontamente passati all’azione e con una spinta forte e decisa sulla parte posteriore del veicolo, hanno stabilizzato l’auto tanto da consentire l’uscita della donna dal finestrino.

Sopraggiungeva successivamente personale del 118 che trasportava la ragazza all’ospedale di Copertino dove veniva dimessa con un prognosi di 8 giorni.

Al termine delle operazioni di soccorso il veicolo veniva recuperato da un carro attrezzi e gli operatori elevavano contravvenzione ai sensi dell’articolo 15 comma 1 del codice della Strada poichè a causa dell’impatto dell’auto con il gard-rail quest’ultimo era stato danneggiato per una lunghezza di circa 15 metri e pertanto i famigliari della donna venivano invitati  a ripristinare lo stato dei luoghi a proprie spese quanto prima.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × quattro =