I Finanzieri della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Otranto, nell’ambito dei servizi predisposti per il controllo del territorio, in materia di polizia economico-finanziaria, in mare e lungo litorale, hanno provveduto a sanzionare i comandanti di due motobarche

per la violazione al codice della navigazione e due pescatori per la trasgressione alla normativa sulla pesca.
In particolare, in due distinti controlli eseguiti a San Cataldo (LE) e San Foca del Comune di Melendugno (LE), i Finanzieri del Reparto navale hanno sanzionato con 1.000,00 euro di multa ciascuno, due pescatori sorpresi mentre esercitavano la pesca con attrezzi non consentiti. Sottoposte a sequestro le attrezzature e il pescato, liberato in mare ancora vivo.