Il trionfo di Monza ai danni del Tritium è stato commentato nel post gara da mister Antonio Toma prima, e Francesco De Rose e Davide Petrachi poi.

TOMA – “Sono contento per la fase difensiva che oggi è andata molto bene. Nei primi venti minuti loro hanno coperto molto bene gli spazi e non riuscivamo a sfruttare le fasce con PIà e Chiricò , ma non ho avuto particolari timori. Bravo Petrachi anche se per me non è una novità. L’anno scorso in un’amichevole tra Primavera e prima squadra si rese protagonista di una ventina di parate prodigiose. Sono soddisfatto della squadra che ha messo in saccoccia 6 punti in due partite. Andiamo dritti per la nostra strada e non mi interessa se anche le nostre inseguitrici oggi hanno vinto”.
DE ROSE – “Ho realizzato un gol da attaccante e dedico la rete a mio padre. Fare gol è importante quando non sei un titolare e fa piacere a livello personale. Sulla gara posso dire che siamo stati bravi a gestire la palla e a controllare la partita senza particolari patemi”.
PETRACHI – “Oggi era fondamentale vincere e ci siamo riusciti. Se poi i risultati della squadra coincidono con le mie buone prestazioni meglio ancora. Il ruolo del secondo portiere è un compito particolare perché bisogna farsi trovare sempre pronti e  concentrati. Il titolare di questa squadra è Benassi e su questo non si discute. Il rigore? Ho seguito i consigli del mister ed è andata bene, Sono rimasto fermo sino all’ultimo è ho intuito la traiettoria del tiro”.