Dopo la batosta di Coppa Italia inflitta dal Latina di mister Pecchia, è stato capitan Giacomazzi a metterci la faccia. L’uruguaiano, nonostante non sia stato della partita, ha spiegato i motivi della sconfitta casalinga  tramite il sito ufficiale della società giallorossa:

“Ieri non abbiamo fatto una grandissima partita, anche se non mi piace giudicare se non sono stato in campo. E’ stata una gara condizionata dal gol preso in avvio e, purtroppo, ne è venuto fuori un risultato negativo. Non abbiamo snobbato questo impegno di Coppa, vogliamo andare avanti e faremo di tutto per ribaltare a Latina questo risultato.
Nell’ultimo impegno di campionato, a Chiavari abbiamo fatto una bella prestazione, abbiamo pagato una disattenzione su calcio d’angolo, ma la squadra non ha mai perso la testa e abbiamo giocato secondo i dettami di mister Toma. Se continuiamo così a livello di prestazioni sono molto fiducioso per il raggiungimento dell’obiettivo finale. I prossimi due impegni casalinghi? Tutti noi sappiamo dell’importanza della gara con il Trapani e di quella successiva con il Lumezzane. Ora pensiamo al Trapani, cercando di prepararci con tranquillità per arrivare al meglio a questa sfida.”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dieci − 5 =