Riprendono a pieno regime le attività del Km97, via della Ferrandina, provinciale Lecce Novoli, mercoledì 6 febbraio 2013, con la proiezione, alle 21.30, del cortometraggio “Emilio”, ultimo lavoro del pluripremiato regista Angelo Cretella, prodotto da Blow Up Film, una giovane associazione culturale nata nel 2008 in provincia di Caserta con lo scopo di produrre opere cinematografiche indipendenti e a tema sociale.

Il cortometraggio è stato girato interamente nel Salento ed ha accolto tantissime risorse umane del territorio. Preziosa la presenza, nel ruolo di co-protagonista, di Nandu Popu, leader storico, autore e accattivante voce dei Sud Sound System. A fare da sfondo alla storia, le campagne di Guagnano, Salice Salentino, Veglie e la splendida cava di bauxite nei pressi di Otranto. Durante la serata verrà inoltre proiettato Corti, cortometraggio dello stesso regista, con Leo Gullotta come protagonista d’eccezione. Il film è tratto dal racconto contenuto nella raccolta “Dai un bacio a chi vuoi tu” di Giusi Marchetta, edito da Terre di Mezzo.

Emilio (Sergio Lecci), un ragazzo tanto buono quanto il suo 200 kg di peso, percorre spesso sul suo piccolissimo motorino le strade di campagna che conducono alla masseria dove c’è Alida (Sara Scarpati), una sua amica prostituta. L’affetto criminale del ritrovato fratello Benito (Nandu Popu), appena uscito dal carcere, lo plagerà fino a farlo diventare un uomo violento. Un corto circuito dal quale Emilio proverà ad uscire. Un piccolo romanzo di “de-formazione” che porterà Emilio, “grazie” all’educazione sentimentale del fratello Benito, ad una trasformazione fisica e psicologica. Durante le proiezioni saranno presenti il regista Angelo Cretella e il direttore della fotografia Alessandro Lanciato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

18 − uno =