Rapina B&B

Sviluppi nelle indagini per risalire alla presunta banda che ha seminato il terrore negli ultimi giorni con una serie di rapine piuttosto violente. Nei giorni scorsi in Questura è stato a lungo trattenuto un giovane di Carmiano fortemente sospettato di far parte del gruppo.

Ad incastrarlo sarebbe stato il riconoscimento effettuato da una vittima convocato negli uffici di viale Otranto. sotto la lente d’ingrandimento sono finite le rapine ai danni del B&B di Lecce, a Frigole, Monteroni, Carmiano e Merine dove un’intera famiglia è stata sequestrata.

Nella giornata di mercoledì, poi, sempre gli agenti di polizia hanno trovato e sequestrata la Bmw di colore scuro utilizzata per compiere le scorribande. Era stata abbandonata a Lecce e, all’interno, gli investigatori hanno trovato parte delle refurtiva. Intanto è caccia serrata alla banda che, con ogni probabilità, arriva dai comuni di Carmieno e Monteroni.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.