Nel pomeriggio di ieri, a Lecce, si è tenuto un incontro tra i candidati al Parlamento, Lorenzo Ria e Antonio Buccoliero, e una folta delegazione di famiglie dei militari salentini del 7° Reggimento Bersaglieri di Bari, che hanno manifestato il proprio disagio causato dall’incomprensibile trasferimento

presso la sede di Altamura, che li costringe ogni giorno a fare i pendolari per centinaia di chilometri.
“Già l’anno scorso ho presentato un’interrogazione al Ministro della Difesa per sapere come mai si intendesse trasferire i militari salentini da Bari alla sede di Altamura, dove già si registrava un sovrannumero, piuttosto che indirizzarli verso la sede di Lecce, che invece si trova in condizioni di sottorganico”. Lo dichiara Lorenzo Ria, che ha raccolto da tempo le istanze delle famiglie dei nostri militari.
“Questi ragazzi affrontano tutti i giorni grandi sacrifici economici e personali per raggiungere il posto di lavoro e per poter tornare a casa (in media 4 ore al giorno di viaggio in autobus/treno o mezzo privato ) e già molti di loro hanno subito incidenti stradali“ – dichiara
Antonio Buccoliero. “Già il lavoro nella sede di Bari rappresenta un disagio per i tanti militari che si recano lì ogni giorno. Ulteriori difficoltà, però, vivono coloro che devono raggiungere addirittura Altamura per poi tornare nel Salento. Penso che sia giunto il tempo di alleviare la condizione di queste famiglie”.
“Insieme ad Antonio Buccoliero assumiamo ancora una volta l’impegno di intervenire in Parlamento nella prossima legislatura – conclude Ria – affinchè si ricerchino soluzioni logistiche meno disagevoli per i militari e per le loro famiglie, cercando di coniugare al meglio le aspettative del personale e le esigenze organizzative della Forza Armata”.

Il delegato  nazionale  del COCER   Leo MANGIULLI, a  titolo  personale,  ringrazia i parlamentari Buccoliero e Ria  per l’impegno  sempre pieno e puntuale nei confronti dei militari salentini e per il territorio pugliese.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 + 15 =