Momenti di tensione, questa mattina, intorno alle 13, nella sede della Caritas di via Ugo Foscolo. In sei, molto probabilmente di nazionalità rumena,  si sono scagliati contro un marocchino, perché ritenuto responsabile di non aver rispettato la fila per il pasto alla mensa dei poveri.

Sono volati calci e pugni. Qualcuno, però, ha chiamato la polizia. Ma prima dell’arrivo della volante, la rissa era già finita. Il marocchino ha fatto ricorso alle cure dei medici, fortunatamente, solo lievi ferite.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.