Delli Noci e FascettiÈ morto nel pomeriggio di ieri all’età di 80 anni, Enzo Delli Noci, una delle figure storiche dell’Unione sportiva Lecce. Fu segretario organizzativo ai tempi del Presidente Franco Jurlano dal ’74 a al ’94.

Nel 1972 creò il “Lecce club”, la prima associazione di tifosi organizzati. Con Enzo Delli Noci se ne va un pezzo di storia del Lecce.
I funerali si svolgeranno questo pomeriggio alle 16 nella Chiesa del Sacro Cuore a Lecce, in viale Gallipoli.

Il sindaco di Lecce ricorda con affetto Enzo Delli Noci, l’ex funzionario di Palazzo Carafa scomparso ieri. “La scomparsa di Enzo Delli Noci rappresenta una perdita rilevante per la comunità cittadina. Ha servito per lunghi anni questa Amministrazione in qualità di funzionario, sempre con abnegazione e dedizione al servizio, non lesinando mai energie. 
Per i dipendenti comunali è stato un vero e proprio punto di riferimento, da quando – nel lontano 1982 – assunse, per primo, l’incarico di presidente della Cooperativa dei dipendenti comunali. Lo ricordano anche i tanti tifosi giallorossi che lo hanno seguito con entusiasmo quando, per oltre un decennio,  divenne presidente dei Lecce Club e quando indossò pure i panni di dirigente dell’Unione Sportiva Lecce.
Ruoli che ha sempre svolto con passione e impegno.
Per questo Enzo mancherà a quanti gli sono stati vicino. Un saluto affettuoso alle figlie Gianna e Annamaria.”

Alla famiglia giunge il cordoglio dalla redazione del Corriere Salentino

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.