Oggi, come ogni domenica sera, alle 18 circa, torna ‘Spazio Libero’, programma ideato e condotto da Gaetano Gorgoni, direttore editoriale del Corrieresalentino.

In questa puntata si parlerà della crisi di Mps, esternalizzazioni, calo del credito alle imprese pugliesi e delle aberrazioni della finanza creativa. In studio Francesco Nemola, responsabile quadri direttivi Fiba/Cisl di Mps, che ha chiarito il contenuto degli accordi per le esternalizzazioni (che riguarderanno oltre un centinaio di lavoratori leccesi) e ha lanciato alla Cgil l’appello per la firma dell’accordo definitivo, visto che nell’accordo quadro i sindacati si sono divisi nuovamente. L’avvocato Antonio Tanza, vicepresidente nazionale Adusbef e membro del CNCU del Ministero dello Sviluppo economico, ha annunciato una possibile class action contro Mps per le vicende che la magistratura sta facendo venire a galla: per il difensore dei consumatori è già battaglia affinché vengano restituiti i soldi ai risparmiatori. In studio anche un banchiere, il dott. Roberto Fatano, presidente della costituenda Banca dello Sviluppo e del Lavoro e membro della Commissione credito e finanza di Confindustria Roma, che ha spiegato le ragioni che hanno spinto le banche a stringere il credito. Nella parte finale le diverse conclusioni per allargare le maglie del credito: per Tanza bisogna affidarsi alla magistratura, «quella di Trani è sulla strada giusta», e a un governo autorevole.

Spazio Libero, dopo la puntata di domenica sera, andrà in replica sull’emittente Tele Rama lunedì pomeriggio, alle 15:45, e martedì dopo il tg delle 23, poi sarà trasmesso su Tele Salento mercoledì alle 20,30.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × 2 =