E’ stato convalidato l’arresto di Andrea Torchetti, il 40enne di Ugento, finito agli arresti domiciliari nella giornata di sabato scorso con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Dinanzi al gip Carlo Cazzella, l’operaio, difeso dall’avvocato Ezio Garzia, ha giustificato il possesso dello stupefacente

per un uso esclusivamente personale. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, finì agli arresti domiciliari nella giornata di sabato scorso perché trovato in possesso di 11 dosi di cocaina per complessivi 4,8 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale utile per il confezionamento delle dosi. Torchetti, su disposizione del magistrato di turno Giovanni De Palma, venne confinato agli arresti domiciliari. il giudice, però, si è riservato sulla decisione di confermare o meno la misura cautelare dei domiciliari.

 

 

 

CONDIVIDI