E’ il Salento, in Puglia, il territorio più amato dagli italiani: è quanto emerge da una indagine condotta da ‘Italia Touristica’ alla vigilia dell’ apertura della Bit, la Borsa internazionale del turismo a Milano, per offrire agli operatori nazionali ed esteri uno spaccato delle sensazioni espresse dagli italiani.

Subito dopo il Salento, si piazzano le Cinque terre, la Costiera Amalfitana, il Chianti e la Versilia. Queste le parole chiavi più emblematiche che i partecipanti hanno aggiunto al voto: Salento: mare, cordialità, enogastronomia, ospitalità, barocco, olio, musica, uliveti, tradizioni; Cinque Terre: mare, scenari suggestivi, terrazzamenti, cordialità; Costiera Amalfitana: mare, limoni, Positano, enogastronomia, musica classica, affabilità, ceramiche, mozzarella; Chianti: agriturismo, vino, colline, enogastronomia, pace, scenari suggestivi, vigneti; Versilia: eleganza, mare, vita mondana, spiaggia, locali. E’ il Salento, in Puglia, il territorio piu’ amato dagli italiani: e’ quanto emerge da una indagine condotta da ‘Italia Touristica’ alla vigilia dell’ apertura della Bit, la Borsa internazionale del turismo a Milano, per offrire agli operatori nazionali ed esteri uno spaccato delle sensazioni espresse dagli italiani. Subito dopo il Salento, si piazzano le Cinque terre, la Costiera Amalfitana, il Chianti e la Versilia. Queste le parole chiavi piu’ emblematiche che i partecipanti hanno aggiunto al voto: Salento: mare, cordialità, enogastronomia, ospitalità, barocco, olio, musica, uliveti, tradizioni; Cinque Terre: mare, scenari suggestivi, terrazzamenti, cordialità; Costiera Amalfitana: mare, limoni, Positano, enogastronomia, musica classica, affabilità, ceramiche, mozzarella; Chianti: agriturismo, vino, colline, enogastronomia, pace, scenari suggestivi, vigneti; Versilia: eleganza, mare, vita mondana, spiaggia, locali.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × due =