Conto alla rovescia per la quindicesima edizione di Itinerario Rosa, la manifestazione dedicata al ruolo sociale e culturale della donna. Appuntamento quindi l’1 marzo con una serie di iniziative dislocate tra l’istituto Marcelline e i Teatini di Lecce, due delle sedi della manifestazione.

Gli altri punti di incontro sono il Castello Carlo V, il teatro Paisiello e l’ex Conservatorio di Sant’Anna. Arte, artigianato, spettacoli, convegni e dibattiti, sui temi più disparati legati all’universo femminile, si alterneranno in questi luoghi di grande importanza storica durante tutta la manifestazione che continua fino al 30 aprile. Tutto ciò è possibile grazie all’impegno delle tante associazioni femminili che operano sul territorio e che hanno organizzato il calendario di eventi in collaborazione con l’assessorato al turismo e alla cultura, che questa mattina ha presentato la manifestazione nella sala Open Space di Palazzo Carafa. Presenti infatti, l’assessore Luigi Coclite, il dirigente Nicola Elia e il responsabile dell’iniziativa Annamaria Margiotta.
“L’obiettivo come ogni anno è il recupero delle principali espressioni artistiche, utilizzando contesti di grande pregio storico ed architettonico della città e coinvolgendo le associazioni femminili operanti sul territorio.” È quanto afferma l’assessore Coclite, che ha poi elencato alcune tra le iniziative più importanti all’interno del calendario. Come il concerto del 7 marzo dal titolo “Viaggio nell’Universo musicale femminile” con le performance del duo Rachele Andrioli e Rocco Nigro, del duo Serena Spedicato e Luigi Botrugno e della pianista Valentina Parentera, presso il Teatro Paisiello di Lecce. Oppure il The dell’amicizia offerto l’8 marzo in occasione della festa della donna.
“Mi auguro che tutto si svolgerà nel massimo della serenità.” Ha concluso l’assessore Coclite. “L’amministrazione ha voluto fare un omaggio offendo gratuitamente il concerto del 7 marzo al Paisiello, nonostante il difficile momento. Sarebbe stato bello fare anche di più ma purtroppo viviamo un difficile momento. Ad ogni modo sono convinto che anche quest’anno avrà il successo che merita”.