CRONACA_clandestini-(2)Un gruppo di 16 immigrati che era alla deriva su una barca in avaria al largo di Gagliano del capo è stato soccorso da personale della capitaneria di porto di Otranto che ha rintracciato i naufraghi dopo ore di ricerche. I migranti a bordo della barca, lunga circa otto metri, sono tutti uomini e quattro di loro avrebbero necessita’ di cure mediche. Sono stati tutti trasferiti a bordo delle motovedette che hanno raggiunto l’imbarcazione e che ora si stanno dirigendo verso il porto di Santa Maria di Leuca dove sono in attesa anche ambulanze del 118. Le ricerche sono state avviate dopo che dalla barca in avaria e’ stato dato l’allarme con telefoni cellulari da persone che non hanno pero’ saputo fornire l’esatta ubicazione della imbarcazione.