Continuano serrati i controlli effettuati nel fine settimana dai carabinieri della compagnia di Gallipoli, al comando del Tenente Michele Maselli, nel territorio di competenza,  finalizzati al controllo sulla circolazione stradale al fine di prevenire e contrastare le stragi del sabato sera, dovute all’abuso di alcool e droghe alla guida.

 

Il bilancio è di duecentocinquanta persone controllate. Di queste una quarantina sono state sottoposte alla test dell’etilometro. Dodici i positivi denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica. Altre tre persone sono state deferite per guida sotto effetto di stupefacenti.

Inoltre a Copertino, R.V. di trent’anni del luogo durante una perquisizione è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di genere vietato. L’arma bianca è stata sequestrata, mentre a Galatone, C.G. ventitreenne di Nardò, sorvegliato speciale, nel corso di un controllo è stato sorpreso in compagnia di persona controindicata, contravvenendo agli obblighi imposti dalla misura di prevenzione.

Infine, negli altri centri sono stati segnalati alla Prefettura, per uso non terapeutico di stupefacenti quattro persone, di età compresa tra i venti ed i quarantacinque anni, tutti della provincia di Lecce. Sequestrata circa sette grammi di marjiuana ed uno spinello.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.