2013-3-26-muncipVile atto vandalico ai danni di una pattuglia della Polizia Municipale di Lecce. Ignoti, in mattinata, infatti, hanno mandato in frantumi i finestrini posteriori di una pattuglia, impegnata in un servizio di controllo del territorio, utilizzando una sfera metallica.

La biglia d’acciaio, scagliata contro i vetri posteriori, li ha mandati in frantumi. Tutto è accaduto intorno alle 12 di questa mattina. Gli agenti a bordo della pattuglia avevano appena parcheggiato l’auto di servizio nei pressi di Piazza Ludovico Ariosto, nel centro di Lecce, quando un forte botto ha attirato la loro attenzione. Solo quando hanno raggiunto la pattuglia hanno scoperto che ignoti, scagliando contro i vetri una sfera metallica, avevano mandato in frantumi i finestrini posteriori. Sul sedile, inoltre, gli agenti hanno rinvenuto la sfera utilizzata per distruggere i vetri.

Sul posto è stato richiesto l’intervento della polizia e del reparto scientifico, che ha provveduto ad eseguire i rilievi e sequestrare la biglia d’acciaio. Al vaglio degli investigatori ci sono i filmati delle telecamere di videosorveglianza, installate presso le attività commerciali della zona. Al momento non si esclude alcuna pista, ma potrebbe trattarsi di una semplice ragazzata.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.