Attualità_ospedale-int2E’ tempo di bilanci per il reparto di ortopedia e traumatologia del Presidio Ospedaliero “Vito Fazzi” di Lecce. Ad un anno dall’incarico di direzione dell’ Unità Operativa affidata al dr. Ugo Biasi, i risultati conseguiti sembrano davvero eccellenti.

L’organico, composto da 8 medici e dal dirigente responsabile, 22 infermieri e 4 gessisti è attualmente sottodimensionato, ma grazie ad uno spirito di gruppo e ad una forte motivazione nel lavoro, vanta obiettivi di soddisfacente interesse. Lo stesso Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, ha riconosciuto personalmente la qualità dell’attività chirurgica ed assistenziale in occasione del

ricovero della madre per un grave politraumatismo, risolto in maniera altamente professionale.

Questi, in sintesi, i numeri delle diverse attività svoltesi nel corso degli ultimi 12 mesi:

 

Attività ambulatoriale:

Circa 4.000 prestazione per trattamento di patologie fratturative mediante

confezione di apparecchi gessati.

Circa 15.000 prestazioni ambulatoriali di controllo e medicazioni di pazienti

trattati chirurgicamente.

Circa 1.000 prime visite urgenti o su prenotazione CUP con tempi di attesa di

30/40 giorni.

Attività assistenziale:

Circa 1.100 ricoveri di cui 1.090 chirurgici con indice di rotazione che

consente di avere quasi sempre disponibilità di posti letto per urgenze e

traumatizzati.

Lista di attesa per interventi di elezione non d’urgenza di circa seicento unità con attesa

di 4/6 mesi.

Attività chirurgica:

Traumatologia maggiore con casi di grave complessità clinica e chirurgica.

Traumatismi degli arti superiori ed inferiori.

Traumatismi di bacino.

Patologia vertebrale.

Circa 300 impianti di protesi d’anca e di ginocchio

Protesica di spalla.

Patologia della mano e del piede traumatica e degenerativa.

Patologia chirurgica ortopedica oncologica.

Attivazione dei seguenti servizi:

Ambulatorio della patologia di spalla.

Attività chirurgica in regime di Day Service (chirurgia ambulatoriale).

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 − due =