Politica_bellanova69“Fare presto! È questo il pressante grido d’allarme che un paese in sofferenza rivolge a tutti coloro che sono stati designati per assumere decisioni assolutamente vitali. Ci sono decine di migliaia di famiglie, la cui speranza è appesa agli ammortizzatori sociali, che da maggio rischiano di ritrovarsi senza un solo euro di sostegno ad un reddito che la crisi ha spazzato via.

Nel dicembre scorso, travolto dall’escalation di previsioni negative, il Parlamento aveva approvato un ordine del giorno, promosso su iniziativa del Partito Democratico, che individuava le risorse necessarie alla copertura della cassa integrazione in deroga ed impegnava il governo ad assicurarne lo stanziamento. Nel febbraio scorso, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali ha firmato accordi per ammortizzatori in deroga relativi al 2013 con tredici Regioni, tra cui la Puglia. Tuttavia, proprio dal fronte regionale, così come da quello sindacale, si denuncia che le risorse finanziarie attualmente disponibili non potranno affrontare le richieste di proroga per i periodi da maggio in poi.

Per questo motivo ho presentato, insieme al capogruppo PD alla Camera Roberto Speranza, una mozione che impegna il Governo ad assumere ogni iniziativa utile, anche con carattere di emergenza, per assicurare la necessaria copertura finanziaria per gli ammortizzatori sociali in deroga necessari per tutto l’anno 2013. Non c’è assolutamente tempo da perdere perché quello che si sta profilando, da qui a un mese, è il rischio di una drammatica emergenza sociale dai risvolti imprevedibili. Esiste oggi un solo dovere: fare presto, appunto!”

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × 5 =