CRONACA_112 auto 11Un maresciallo dei carabiniere di Collepasso, Romeo Braj, in servizio a Vigevano, si è ucciso martedì mattina, sparandosi un colpo alla testa nelle campagne di Cassolnovo, in provincia di Pavia. Ignote al momento le cause del gesto.

La macabra scoperta è stata effettuata dai colleghi del 37enne capo dell’aliquota radiomobile della cittadina. La notizia della sua morte ha gettato familiari e parenti nello sconforto, lasciando tutti senza parole.

I funerali saranno celebrati domani.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

7 + sei =