tourfilfestivalLo scorso mercoledì 20 marzo, al Grand Hotel Universo di Roma, si è svolta la prima conferenza stampa di presentazione del “Festival Internazionale del Film Turistico” che si terrà a Lecce, dal 19 al 23 giugno. La Manifestazione che lo scorso anno ha celebrato i cinquant’anni di vita, vedrà la partecipazione con i film turistici in concorso,di oltre 50 Paesi e un centinaio di giornalisti italiani e stranieri. Durante la conferenza, guidata dal Presidente onorario del festival Antonio Conte è stata presentata la Giordania, Paese Ospite d’Onore per le Giornate delle Nazioni, insieme a Thailandia e India. Folto anche il numero delle Rappresentanze in merito al Festival del Cinema di Spello, città dell’Umbria, il cui sindaco Sandro Vitali e Donatella Cocchini Fondatrice del Festival, hanno annunciato il gemellaggio artistico che sarà celebrato il prossimo giugno a Lecce, fra i due importanti Festival.

 

Tra gli ospiti che raggiungeranno il Capoluogo Salentino, ci saranno anche l’Emiro del Qatar e il Principe di Giordania. L’organizzazione e la direzione tecnica del Festival, sono stati affidati all’Associazione “Salento in Progress” , rappresentata dal Presidente Valentino Loforese.

Il ricco programma prevede, oltre alle Giornate delle Nazioni e delle Regioni, nell’ambito delle quali ci saranno alcuni Paesi Ospiti d’Onore( Giordania, l’India e la Thailandia) anche l’assegnazione dei Premi per il Miglior Film Turistico, che saranno affiancati ai “Premi per il Turismo alla Carriera”, questi ultimi verranno consegnati alle Identità virtuose Salentine, impegnate nel comparto turistico. All’interno del Festival sono previsti numerosi eventi collaterali, come tavole rotonde e dibattiti sulle varie problematiche turistiche, incontri per la presentazione della domanda e dell’offerta turistica, con la partecipazione di rappresentanti oltre che di organizzazioni turistiche nazionali e di Enti per il Turismo estero.

Il Festival gode, fra l’altro, dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, oltre al Patrocinio della Presidenza del Consiglio, del Ministero del Turismo, del Ministero delle Politiche Ambientali, dell’Enit, della Regione Puglia, della Provincia, del Comune e della Camera di Commercio di Lecce. A Roma , in rappresentanza del comune di Lecce, ha partecipato il Vice Presidente del consiglio comunale Paride Mazzotta che ha sottolineato come questa Manifestazione, rappresenti un’importante opportunità per la promozione del nostro territorio, delle sue straordinarie bellezze, oltre che occasione per divulgare la bontà dei prodotti enogastronomici. Promuovere le l’identità e le tipicità del nostro Territorio, puntando su scambi transazionali e dialogo interculturale, non possono che essere considerate valide “chance”, a sostegno della crescita e dello sviluppo economico e socio- culturale.

A.Q.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

6 + 15 =