2013 3 19 erbaSono stati sorpresi dagli agenti della polizia di Nardò mentre erano in auto con a bordo 320 grammi di marijuana e sono stati arrestati. Si tratta di tre studenti di Nardò: il 19 enne Fioschi Giorgio, il 20 enne Capone Francesco ed il 20 enne Carrino Andrea, accusati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Con la stessa accusa è scattata la denuncia a piede libero per A.A. di 17 anni. Stando alla ricostruzione della polizia, era emerso che alcuni giovani neretini, muovendosi a bordo di una Lancia Y, si spostassero in tarda ora nelle zone periferiche del paese per spacciare della sostanza stupefacente.

Così, ieri, intorno alle 22, un equipaggio della volante ha fermato l’auto segnalata, con a bordo i 4 giovani, in via Puglia, una zona semiperiferica che conduce sulla direttrice per Avetrana. Nella perquisizione gli agenti hanno trovato un involucro contenente 320 grammi di marijuana. Per i maggiorenni scattavano così gli arresti, mentre per il 17enne la denuncia a piede libero.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.