Loredana Capone chiede il rispetto delle regole al suo partito, brucia ancora la beffa dell’esclusione dal Parlamento dopo aver vinto le primarie. Sul rimpasto in giunta l’ammissione dell’ass.allo Sviluppo economico: “Salento penalizzato e anche il Pd: tutto a favore di Sel”. Capone chiede l’abolizione dei rimborsi elettorali e sui debiti del Pd tuona: “Paghino i parlamentari neoeletti”. Sulla vicenda Club Med l’assessore di Vendola non si fida e chiede al vecchio operatore un’assunzione di responsabilità : per il 27 marzo nuova task force.

Gaetano Gorgoni