alberi-piazza-sant-oronzo-(1)Saranno le Notti Verdi dell’Assessorato all’Ambiente di Andrea Guido a colorare Piazza Sant’Oronzo per tutto il periodo pasquale e fino al 7 aprile. Un grande giardino fatto di essenze autoctone e con tanto di fontana e giochi d’acqua e di luce a partire da stasera per portare in piazza le migliori esperienze sostenibili locali: tecnologie pulite, energie alternative, mobilità e gestione dei rifiuti, bioarchitetture e design, smart city, arte e cultura, paesaggio, agricoltura e formazione.

 

“Una lunga kermesse a costo 0 per l’Amministrazione Comunale – ha dichiarato l’Assessore Guido – per dare un segnale forte della nostra presenza sul territorio e della nostra disponibilità al dialogo e all’interazione con i cittadini, per sciogliere dubbi, per fare il punto sulla situazione e verificare i risultati raggiunti dalle aziende leccesi nella direzione della green economy, informare sui corretti comportamenti e per anticipare quelle che saranno le novità sostanziali del nuovo appalto per la raccolta dei rifuti che di qui a breve porterà in tutta la città il sistema porta a porta di raccolta differenziata.

 

Il programma delle Notti Verdi, curato dall’agenzia leccese White, prevede, oltre all’allestimento di un’area a verde a cura dell’azienda vivaistica Vivai del Salento di Surano, il posizionamento di una fontana artificiale con giochi d’acqua a cura della Idro Sud di Lecce e la predisposizione di aree coperte per l’esposizione e la degustazione di prodotti eno-gastronomici a km 0 a cura di aziende locali, workshop inerenti le nuove prospettive della green economy e attività di informazione e sensibilizzazione sulle tematiche ambientali leccesi a cura delle associazioni iscritte alla Casa delle Associazioni dell’assessorato di Andrea Guido.

 

E’ previsto, inoltre, un ricco programma di intrattenimenti musicali in acustico a partire dalla prossima settimana, non appena saranno finiti i riti religiosi previsti in occasione della Settimana Santa.

 

 

CONDIVIDI