Michael Shumacher fa parlare di se anche nel profondo tacco d’Italia. Il “Kaiser” sette volte campione del mondo di Formula 1 si è ritirato dalla prima gara stagionale della Euro Series di Kart svoltosi sul circuito internazionale “La Conca” di Muro Leccese.

La competizione motoristica che ha ospitato oltre 200 piloti in rappresentanza di 40 nazioni di quattro continenti, ha visto protagonista in negativo il famoso tedesco per non  essersi presentato alle verifiche dopo aver effettuato le prove libere sul kart numero 47 della scuderia Tony Kart Racing Team. La manifestazione, che vede favorito per la vittoria finale il giovanissimo Max Vestappen, quindicenne e figlio dell’ex pilota di F.1, sarà quindi orfana del nome più atteso. Nella sfilata delle grandi firme a quattro ruote sono spiccati i nomi di Giuliano Alesi, figlio dell’ex ferrarista Jean, e Mick Shumacher, pargolo del grande “Shumi”, il quale, rimarrà nel Salento per assistere alle performance del suo diretto successore impegnato nella categoria della KF Junior.