fasano-ZoosafariÈ ormai consuetudine consolidata nel tempo che il ritorno della primavera coincide con la riapertura del primo parco faunistico d’Italia ed il più ricco di specie animali d’Europa, lo Zoosafari di Fasano. Oggi il parco fasanese, forse sarebbe meglio coniugarlo al plurale e dire “i parchi fasanesi”, riapre i battenti. Giusto per chiarire il concetto dei tre parchi bisogna chiarire che di fatto lo Zoosafari si divide in tre: il parco faunistico Zoosafari, il parco divertimenti Fasanolandia, il parco didattico Delfinario. Chi decide di trascorrere una sana giornata di divertimento e svago presso la più bella e completa struttura pugliese per il tempo libero, sa di avere a disposizione una variegata scelta di possibilità per un relax molto personalizzato. Ancora una volta il gruppo De Rocchi (origini venete) proprietario dello “Zoosafari” da più di cinque lustri, lancia un messaggio di ottimismo e speranza in barba alla crisi e al pessimismo che sta piegando lo spirito e il fisico di tutti noi. La riapertura di oggi coincide anche con l’inaugurazione dell’ultima faticosa realizzazione del gruppo De Rocchi, la più moderna e adrenalinica giostra del meridione con un nome che è tutto una proposta “Euro Fighter 2013”. Questa iperbolica giostra piena di “looping”, curve sinuose e cadute repentine, è frutto delle ultime tecnologie del settore e sarà il vero banco di prova dei più temerari. Finalmente dopo sei anni di lavori, traversie burocratiche ed ingenti investimento “Euro Fighter 2013” andrà ad arricchire l’offerta del parco divertimenti “Fasanolandia” che da quest’anno potrà, senza ombra di dubbio, competere con i grandi parchi del nord-Italia. La proprietà ha deciso, per la prima volta nella storia della struttura pugliese, di applicare un prezzo “anticrisi” a vantaggio di coloro che sceglieranno “Fasanolandia” e per chi scaricherà il coupon da internet invero il biglietto d’ingresso costerà solo 5 euro. Anche tra le specie ospiti si annoverano diverse sorprese ma ne accenniamo una sola delle tante che si potranno ammirare in questa stagione 2013, ed è quella che ci ha regalato il reparto degli “Orsi polari”. Un batuffolo di cotone bianchissimo venuto al mondo durante le feste natalizie e che sarà una gioia per gli occhi vederlo sgambettare assieme all’attenta mamma “Marissa”, una mamma da record che per la terza volta in otto anni ha donato una incommensurabile gioia a tutti i componenti del parco. Degno di sottolineatura il ruolo dello Zoosafari anche nella promozione della cultura, una strada intrapresa da subito dal gruppo De Rocchi. Quest’anno lo Zoosafari ha sponsorizzato un evento a favore della scuola italiana, offrendo location e assistenza logistica nella realizzazione del divertente e innovativo gioco televisivo a quiz “Divertimparando” al quale hanno preso parte alcune scuole superiori di tutta la Puglia. Nella giornata inaugurale centinaia di alunni e tutor provenienti proprio da queste scuole, sono state ospiti della struttura fasanese per trascorrervi una giornata in allegria, a contatto con una natura incontaminata e altamente educativa. Al termine della visita del grande parco faunistico, come da programma, alle ore 11.00 tutti i ragazzi ed i vari ospiti intervenuti hanno preso parte alla benedizione impartita da S.E. Don Domenico Padovano, Vescovo di Conversano, ed al successivo taglio del nastro effettuato dal sindaco di Fasano Lello Di Bari, operazioni che di fatto hanno sancito l’inizio della stagione 2013. Concluso il rituale programmato tutti si sono incamminati sul vialetto d’accesso di “Fasanolandia” per raggiungere la parte alta del parco, dove è situata la novità assoluta di questa stagione e cioè “Euro Fighter 2013”. Ed è qui che è avvenuta la parte più divertente della manifestazione; è iniziata infatti una gara fra i presenti, per chi fra loro avrebbe avuto l’onore di provare l’emozione del primo giro su “Euro Fighter 2013”. Chi ha vinto questo privilegio però, non ve lo diremo mai! Comunque dopo questo coraggioso esempio i giri si sono susseguiti a ripetizione e tutti hanno provato l’ebbrezza di questa fantastica attrazione e delle tante altre presenti nel più divertente parco divertimenti del centro-sud Italia.

 

 

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dodici − undici =