È stata sgomberata ieri mattina, dagli extracomunitari che l’avevano occupata abusivamente, l’ex manifattura di via Birago, ora di proprietà della società Red. Erano stati i residenti della zona a segnalare e a lamentare al Comune e alle forze dell’ordine, la presenza degli abusivi, quasi tutti extracomunitari.

È stata la società proprietaria a procedere ad un servizio di manutenzione dell’edificio, non proprio in perfette  condizioni, murando gli accessi e impedendone di conseguenza agli abusivi l’ingresso.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.