lecce-banca-popolare-puglieseTentata rapina con colluttazione questo pomeriggio, intorno alle 14.45 in Piazza Mazzini a Lecce. Un operaio della Q8 di via Merine, incaricato di consegnare giornalmente l’incasso, circa 20mila euro, presso la Banca Popolare Pugliese, appena sceso dall’auto è stata bloccato da due rapinatori a bordo di uno scooter, che col volto travisato dai caschi, gli hanno intimato di consegnarli il contante. La vittima allora ha reagito, e ne è nata una breve colluttazione con uno dei due malviventi, che era sceso dallo scooter. Così dopo pochi secondi i malviventi hanno desistito e si sono dati alla fuga a mani vuote, perdendo nella fretta uno dei caschi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della mobile, che hanno acquisito le immagini di videosorveglianza presenti in zona e hanno avviato le indagini.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tredici + dieci =