CRONACA_polizia-centro-storicoEra evaso dal carcere di Padova circa due mesi fa e si nascondeva in una zona di campagna nei pressi di Frigole, dove e’ stato arrestato da agenti della Squadra mobile di Brindisi: si tratta del moldavo Sergi Vitali, di 29 anni, ricercato dal 21 gennaio scorso quando non ha fatto rientro nel penitenziario dopo un permesso premio. Sconta una condanna definitiva a 19 anni di reclusione per concorso nell’omicidio del connazionale Claudiu Puiu Bohancanu, compiuto il 9 marzo 2004 a Padova, nel quartiere Forcellini. L’attivita’ investigativa Š stata coordinata dal Servizio centrale operativo. Al momento della cattura era armato con una pistola con colpo in canna. L’evaso e’ stato scovato in un quadrilatero, nei pressi di Frigole, in cui vi sono fabbricati bassi, aree adibite a garage per auto in disuso, appezzamenti di terreno coltivati, tutto circondato da mura alte circa due metri. E’ stato accerchiato e una volta vistosi braccato ha tentato inutilmente la fuga sui tetti. A Vitali e’ stata sequestrata una pistola marca Tokarev. Le indagini proseguono per accertare chi nel Salento gli abbia dato copertura.