Slide_polizia-volanteTopi d’appartamento nell’abitazione di un poliziotto. Ha il sapore di beffa il furto messo a segno, nella mattinata di ieri, ai danni di un agente della Questura di Lecce. I malviventi, approfittando che nella sua abitazione, nella zona di via Merine, a Lecce, non ci fosse momentaneamente, si sono creati il varco per entrare, mandando in frantumi una finestra. In pochi minuti sono stati rivoltati tutti i cassetti e messi a soqquadro gli ambienti: i malviventi alla fine sono riusciti a fuggire con soldi, alcune migliaia di euro, un pc ed alcuni oggetti in oro. La scoperta del furto è stata fatta dallo stesso agente, una volta rincasato dal turno di lavoro: quei malviventi a cui da’ la caccia per mestiere, gli avevano svaligiato casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei + 1 =