Un ordigno esplosivo confezionato artigianalmente è stato trovato stasera, alle ore 19:00, circa su un balcone dell’abitazione del comandante della polizia locale di Specchia, Luigi Scupola, di 59 anni, nel Salento. La bomba non è esplosa solo perchè la miccia si è spenta.

E’ stato lo stesso ufficiale a fare la scoperta e ad allertare i carabinieri e gli artificieri. Nell’ottobre 2011 ignoti lanciarono una bottiglia incendiaria contro l’abitazione di Scupola. La procura di Lecce ha aperto un fascicolo.