casa vernazzaDopo l’incredibile successo della “Giornata con il tuo amico quatto zampe”, la seconda edizione risulta essere quasi d’obbligo per i volontari dell’Associazione Nuova Lara che, in collaborazione con il Comune di Cavallino, ripropongono con trasporto ed entusiasmo l’evento dedicato agli animali.

Domenica 28 aprile, presso Casina Vernazza, tutti i residenti a Cavallino e Castromediano potranno microchippare gratuitamente il proprio cane, presso il Servizio Asl Le/1 che per l’occasione destinerà, dalle ore 09.00 alle 12.00, una postazione mobile al fine di rendere il servizio a tutti coloro che lo richiederanno. Sarà sufficiente presentarsi con il proprio cane, muniti di documento d’identità e codice fiscale così da inserire tutti i dati necessari nell’apposita anagrafe canina. Ricordiamo che dal 2008 è obbligatorio dotare i cani di proprietà di opportuno microchip, per rendere agevole l’identificazione dei proprietari in caso di smarrimento.

“Ripetiamo questa interessante iniziativa con la certezza di superare i consensi della prima edizione. Offrire la possibilità ad ogni cittadino proprietario di un cane di poter usufruire gratuitamente di un servizio obbligatorio, quale appunto quello di dotare il proprio cane di microchip, vuole essere un incentivo a questa pratica, segno di civiltà e di affetto verso il proprio cane. Prosegue in questo modo, in maniera concreta, l’impegno dell’Amministrazione Comunale verso la tematica del sostegno e del vivere civile insieme con gli animali. Un ringraziamento, infine, è doveroso rivolgerlo alla dottoressa Nicoletta Baldassarre, responsabile della sezione cavallinese Nuova Lara, per l’impegno che ripone in questa come in altre iniziativa similari”, spiega l’Assessore all’Igiene e Sanità Cosimo De Riccardis, che coglie l’occasione per rendere omaggio all’impegno e all’abnegazione dei volontari dell’Associazione Nuova Lara di Cavallino che, in questa circostanza, verranno sostenuti anche dai volontari dell’Associazione Lav di Lecce,che presenteranno una breve conferenza sui retroscena che si celano dietro il commercio dei cuccioli provenienti dall’estero e dal Museo di Storia Naturale del Salento e Osservatorio Faunistico Provinciale di Calimera, che libererà un rapace diurno pronto al reinserimento in natura, cercando di sensibilizzare la popolazione al rispetto della fauna selvatica. Presenti all’appello anche i Rangers d’Italia della Sezione di Lecce che metteranno a disposizione di grandi e piccini, i cavalli e un piccolo pony per provare l’ebbrezza della cavalcata.

In ultimo ricordiamo che, presso il banchetto di beneficenza, sarà possibile aiutare i nostri amici a quattro zampe, acquistando le borse disegnate dall’artista emergente Luisa Carlà, una giovane pittrice con un curriculum di grandi successi alle spalle. I suoi disegni, i suoi volti, le sue opere diventano un tutt’uno con la quotidianità, un qualcosa che ci accompagna nei gesti semplici e consuetudinari, il tutto combinato ad un tocco di classe reso dal suo “Dream.pressed”: portare addosso ciò che siamo.

“Il successo ottenuto dalla passata edizione della Giornata con il tuo amico a 4 zampe non poteva che stimolare l’Amministrazione Comunale di Cavallino a ripeterla e sostenerla anche quest’anno. Organizzandola ancora una volta in uno dei contenitori sociali e culturali della Città più idonei, quale è Casina Vernazza, dove i cittadini potranno godere di una domenica tra il verde offerto dalla struttura. I larghi consensi ottenuti dalla manifestazione lo scorso anno ci gratificano e ci confortano e sono il segno tangibile della consapevolezza del rispetto di ognuno per i cani e per le norme che regolano la convivenza civile con essi”, dichiara infine il Sindaco Michele Lombardi.

Pamela Villani