Emanuele-LucasFrancesco Monti, Silvia Capasso, Giulia Penza, Emanuele Lucas, Elhaida Dani, Diana Winter, Timothy Cavicchini, Michelle Perera, Federica Celio e Silvia Caracristi sono gli ultimi dieci ammessi alle “Live” di THE VOICE OF ITALY.

Dopo la terza e ultima “Battle”, andata in onda ieri sera in prima serata su Rai2, i team sono completati e a partire da giovedì 25 aprile le Voci in gara saranno impegnate nelle “Live”, esibizioni dal vivo che, puntata dopo puntata, decreteranno il vincitore del programma.

 

Tra gli ospiti della prima “Live” – in diretta e in prima serata su Rai2 – ci sarà la cantante e poetessa statunitense Patti Smith, che con la sua voce ha segnato la storia del rock.

Nell’ultima “Battle” i cantanti, preparati dai coach Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante, Noemi e Piero Pelù, hanno duellato sul ring cantando la stessa canzone.

Queste le Voci che eri sera si sono affrontate per ottenere un posto nelle fasi Live.

Per il team guidato da Riccardo Cocciante (affiancato dai Modà come special coach) Francesco Monti di Reggio Emilia ha vinto nella sfida contro Gabriella Iandolo (Salerno) sulle note di “Sorry Seems To Be The Hardest Word” di Elton John. Elhaida Dani (Tirana – Albania) è stata preferita a Francesca Bellenis (Los Angeles – U.S.A.) con “No More Tears (Enough Is Enough)” di Donna Summer e Barbra Streisand, mentre Federica Celio (Napoli) ha avuto la meglio su Rosalia Davì (Palermo) con la canzone “Il mare d’inverno” di Enrico Ruggeri, nella versione di Loredana Bertè.

Per il team guidato da Noemi (special coach Mario Biondi) Silvia Capasso (Anzio – Roma) ha avuto la meglio su Gabriella Martinelli (Foggia) sulle note del brano “Glitter And Gold” di Rebecca Ferguson. Diana Winter (Firenze), invece, è stata preferita a Francesca Monte (Giffoni Valle Piana – Salerno) nell’interpretazione di “Heavy Cross” dei Gossip. Silvia Caracristi di Trento si è imposta su Antonia Laganà (Reggio Calabria) con il brano “A te” di Jovanotti.

Per il team di Piero Pelù (special coach Cristiano Godano dei Marlene Kuntz) Giulia Penza (Novate Milanese – Milano) ha avuto la meglio su Paola Criscione (Vittoria – Ragusa) con il brano “Luce (Tramonti a nord est)” di Elisa. Timothy Cavicchini (Verona), invece, ha vinto la sfida contro Fabio Zampolli (Treviglio – Bergamo) con la canzone “Wherever You Will Go” dei Calling.

Nella squadra di Raffaella Carrà (special coach Gianni Morandi) Emanuele Lucas (Acquarica del Capo – Lecce) è stato preferito a Vito Ardito (Noicattaro – Bari, vive a Cisterna di Latina) dopo la “Battle” sul brano “Io vorrei non vorrei ma se vuoi” di Lucio Battisti. Michelle Perera di Roma, infine, si è imposta su Chiara Luppi (Padova) nella sfida incentrata sulla canzone “Without You” nella versione di Mariah Carey.

I team al completo di “The Voice Of Italy” che, a partire da giovedì 25 aprile, parteciperanno alle “Live” sono così composti.

Team Raffaella Carrà: Stefania Tasca (Rivoli – Torino); Paola Licata (Favara – Agigento); Matteo Lotti (Misano di Gera d’Adda – Bergamo); Manuel Foresta (Cava deì Tirreni – Salerno); Veronica De Simone (Massa Carrara); Pamela Lacerenza (Tivoli – Roma); Emanuele Lucas (Acquarica del Capo – Lecce); Michelle Perera (Roma).

Team Riccardo Cocciante: Jessica Morlacchi (Roma); Giulia Saguatti (Pesaro); Donato Perrone (San Giovanni Rotondo – Foggia); Lorenzo Campani (Reggio Emilia); Mattia Lever (Trento); Francesco Monti (Reggio Emilia); Elhaida Dani (Tirana – Albania); Federica Celio (Napoli).

Team Noemi: Giuliana Danzè (Benevento); Flavio Capasso (Napoli, ma residente a Nettuno); Nausicaa Magarini (Solaro – Milano); Chiara Furfari (Campo Calabro – Reggio Calabria); Giuseppe Scianna (Castagneto Carducci – Livorno); Silvia Capasso (Anzio – Roma); Diana Winter (Firenze); Silvia Caracristi (Trento).

Team Piero Pelù: Danny Losito (Gioia del Colle – Bari); Francesco Guasti (Prato); Marica Lermani (Nova Siri – Matera); Cristina Balestriere (Ischia – Napoli); Marco Cantagalli (Roma); Alessandra Parisi (Caserta); Giulia Penza (Novate Milanese – Milano); Timothy Cavicchini (Verona).

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 − due =