casolar-bruciatoMisterioso incendio a Monteroni, dove ignoti hanno dato alle fiamme un casolare di campagna, utilizzato come deposito di mobili ed attrezzi. L’incendio è divampato intorno alla mezzanotte, quando è stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce, subito accorsi per domare il rogo. Nonostante il rapido intervento dei caschi rossi, tuttavia, i danni arrecati alla struttura sono ingenti. Il casolare, sito al confine tra Monteroni e Copertino, appartiene ad un anziano del posto, che non avrebbe mai ricevuto minacce o intimidazioni, nè richieste estorsive di alcun tipo. Spente le fiamme ed eseguito un sopralluogo per accertare le cause, vigili e carabinieri non avrebbero riscontrato chiare tracce di dolo, ma il sospetto resta alto. Le indagini sono in corso.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

otto + 1 =